Come creare il profilo Linkedin perfetto

Posted by | marzo 10, 2014 | Social Media Marketing | No Comments
Creare il profilo Linkedin perfetto

Aprire un account su Linkedin è gratuito e abbastanza semplice, ma è molto importante sapere come creare il profilo Linkedin perfetto per attirare il target che ci interessa.

La chiave del nostro successo su LinkedIn inizia con una presenza potente e professionale. Quindi è necessario scrivere correttamente il proprio profilo.

Melanie Dodaro, considerata da molti come la maggior esperta di Linkedin, suggerisce di immaginare quali informazioni desidera ricevere il “cliente ideale” e fornisce 21 consigli per massimizzare la nostra presenza sul più importante social network di professionisti.

Prendo come esempio il mio profilo Linkedin ma puoi ovviamente prendere in considerazione anche il tuo profilo

Come creare il profilo Linkedin perfetto

#1 Foto professionale

Sarebbe consigliato andare da un fotograto ma se proprio non puoi, utilizza una foto chiara e professionale. Ricordati che la foto fornirà la prima impressione ai tuoi clienti e contatti.

#2 Il tuo nome dovrebbero contenere solo il nome

Evita di aggiungere eventuali ulteriori titoli, acronimi o credenziali. Tienilo pulito e semplice!

#3  Intestazione

Crea un titolo che catturi l’attenzione e che invogli a controllare il tuo profilo.

#4 Collegati con almeno 501 persone

LinkedIn mostra fino a 500 collegamenti. Inoltre agli utenti di Linkedin piace connettersi con persone “connesse”.

Completare il profilo Linkedin

#5 Fornire tutti i contatti fondamentali

Fornisci tutti i contatti attraverso i quali vuoi essere contattato. Fondamentale indicare almeno un indirizzo di posta elettronica da affiancare al servizio di messaggistica interno al social network.

#6 Personalizza il tuo sito web

Inserisci il tuo profilo Twitter e il tuo sito personale/aziendale. Usa diciture accattivanti che possano invogliare i tuoi contatti a cliccare.

#7 Personalizza il tuo profilo URL

Personalizza la Url del tuo profilo LinkedIn, cercando di inserire il tuo nome completo. Se il tuo nome è già occupato, sarai costretto a ricorrere ad una piccola modifica.

#8 Aggiorna il tuo stato quotidianamente

Elemento fondamentale di Linkedin, come di tutti i social network, è la costanza nell’aggiornare il proprio stato quotidianamente con link e contenuti che possano fornire un valore aggiunto a chi ti segue.

Completare il tuo profilo Linkedin

#9 Parole chiave nel Sommario e Profilo

Inserisci nel riepilogo una descrizione delle tue competenze e professionalità. Stai attendo ad usare strategicamente le parole chiavi della tua attività cercando di non esagerare.

#10 Scrivi in prima persona

Il tuo profilo LinkedIn non è il tuo curriculum statico, quindi assicurati di scrivere sempre in prima persona.

#11 Parla direttamente al tuo target

Scrivi sempre come se stessi parlando direttamente ai tuoi potenziali “clienti”. Il contenuto ed il modo in cui scrivi deve avere come obiettivo quello di attrarre il visitatore.

#12 Aggiungi link al tuo profilo LinkedIn

Aggiungi link alla tua presentazione. File Pdf, link al tuo sito internet o blog. Il modo migliore per presentarsi è utilizzare video con la propria voce e il viso.

#13 Invita all’azione!

Suggerisci al visitatore quale azione compiere. Guarda il video, clicca il video o consulta il mio blog.

Competenze Linkedin

#14 Competenze e conferme riempite con parole chiave

Inserisci le tue competenze e richiedi conferma ai tuoi clienti, colleghi e superiori. Inoltre anche i tuoi collegamenti possono aggiungere delle competenze per te. Fai attenzione quindi a quello che segnali come tua competenza e che viene confermato.

#15 Utilizza la sezione “Progetti” per promuovere i tuoi prodotti

Utilizza questa sezione di Linkedin per mostrare i tuoi prodotti/servizi o per segnalare contenuti interessanti per il tuo pubblico. Per esempio io ho inserito il post sull’importanza di avere un profilo Linkedin perfetto.

Esperienze professionali Linkdin

#16 Keyword nel titolo delle Esperienze

Nel titolo delle tua attuale posizione lavorativa, ma anche in quelle precedenti, utilizza le parole chiavi con cui vuoi essere trovato.

#17 Parole chiavi nella descrizione delle Esperienza

Vedi il punto #16.

Segnalazioni profilo Linkedin

#18 Avere almeno 10 Segnalazioni

Ricevere raccomandazioni è la chiave per costruire la tua credibilità. Richiedi ai tuoi colleghi e superiori di pubblicare una raccomandazione sul tuo profilo.

#19 Aggiungi Esperienze di Volontariato

Se puoi, aggiungi qualsiasi esperienza di volontariato. Per esempio nel mio profilo Linkedin la mia posizione di promotore di Green Office.

#20 Riempire “Riconoscimenti e premi”

Se hai ricevuto premi o riconoscimenti non esitare a pubblicarli, soprattutto quelli ricevuti dai media.

#21 Unisciti a 50 gruppi

Partecipa ai gruppi inerenti ai tuoi interessi in modo da approfittare di loro. Puoi iscriverti fino ad un massimo di 50 gruppi.

Questi sono i principali suggerimenti da tenere a mente per rendere il profilo Linkedin perfetto.

Ti sono stati utili? Hai bisogno di altri informazioni? Lascia un commento sotto o inviami un messaggio privato tramite la pagina contatti.

fasal82

fasal82

Mi ero immaginato ingegnere e mi sono scoperto web designer. Gioco con i colori e le sfumature, le forme e le strutture... Internet è la mia casa e i social media le sue stanze. A calcio mi difendo e a tavola pure, se non rispondo al telefono sto acquistando l’ultima novità tecnologica
fasal82

Lascia il tuo commento

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...
Vuoi migliorare la visibilità della tua attività? Richiedi una consulenza web marketing Contattami